']); _gaq.push(['b._trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://' : 'http://') + 'stats.g.doubleclick.net/dc.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })();

Tiramisù ai fichi

L’odore caratteristico dei fichi maturi mi riporta indietro negli anni, a quando trascorrevo le estati dai nonni, che avevano diversi alberi di fico vicino la loro casa.

tiramisù ai fichi

Il tiramisù ai fichi è un dolce velocissimo, facile e decisamente buono. Realizzato con i biscotti pavesini al cacao, si prepara in un quarto d’ora, giusto il tempo di montare la panna e fare il caffè.

Il sapore dolce di fichi si coniuga alla perfezione con la panna e i biscotti, inoltre non bisogna aggiungere zucchero alla panna.

Adesso che è il periodo dei fichi non sarà difficile procurarsene alcuni ben maturi e se biologici ancora meglio.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Panna 250 ml
  • Fichi (maturi) 6
  • Pavesini Al Cacao 100 g
  • Caffè 300 ml
  • Cacao Amaro In Polvere q.b.

Preparazione

  1. La dose è per uno stampo di 18 cm di diametro e un’altezza di circa 5 cm.

    Inizia a preparare il caffè che deve raffreddare poi in una ciotola.

    Monta la panna e mettila in frigo.

    Togli la buccia a 4 fichi, tagliali a pezzetti e aggiungili alla panna.

    Frulla di nuovo in modo che i fichi diventino una crema e creino un composto omogeneo con la panna.

    Comincia ad inumidire i pavesini con un rapido passaggio nel caffè e disponili nello stampo coprendo tutta la superficie.

    Versa un terzo della panna e distribuiscila uniformemente.

    Fai un altro strato di pavesini e copri di nuovo con la panna.

    Termina con i pavesini.

    Conserva un terzo di panna per la decorazione.

    Metti il tiramisù in freezer per un paio di ore.

    Riempi una siringa per dolci con la panna e taglia a fettine sottili gli altri due fichi.

    Riprendi il tiramisù e decora con le fettine di fico e la panna.

    Infine spolvera con il cacao amaro in polvere.

Note

I due fichi che servono per la decorazione è bene metterli in freezer per un paio di ore per poterli tagliare più agevolmente.

Ho precisato che è preferibile scegliere fichi biologici perché le fettine per la decorazione sono fatte con i fichi interi cioè con tutta la buccia.

Dopo aver decorato il tiramisù metterlo nel frigo  se si deve consumare  nel giro di poche ore.

Tiramisù ai fichiultima modifica: 2017-08-06T19:00:34+00:00da cristina-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento