']); _gaq.push(['b._trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://' : 'http://') + 'stats.g.doubleclick.net/dc.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })();

Crostata alle mele di nonna papera

La domenica compravo Topolino, e se  un episodio iniziava con nonna papera che metteva a raffreddare la sua famosa torta sul davanzale, ero la bimba più felice del mondo.

crostata alle mele

Così mi è venuta una voglia irrefrenabile di rifare la tradizionalissima  crostata alle mele di nonna papera.

Una crostata più semplice e più buona del mondo!

Se desiderate provare occorre…

per la pasta frolla, 300 gr di farina 0

150 gr di farina di riso

2 uova

100 gr di zucchero di canna

50 ml di olio di semi di girasole

30 ml di succo di limone

la scorza grattugiata di un limone non trattato

8 gr di lievito per dolci

un pizzico di sale.

Per l’interno della crostata

700 gr di mele già sbucciate e tagliate a dadini

il succo di un limone

50 gr di zucchero di canna

5 gr di cannella.

Disponete le farine, lo zucchero e il lievito su di una spianatoia di legno e formate una fontana.

Al centro rompete le uova, aggiungete il sale, l’olio, il succo del limone e iniziate a far confluire le farine verso la parte liquida e iniziate a lavorare l’impasto.

Se risulta secco inumiditevi le mani con acqua tiepida man mano che lavorate.

Se invece risulta troppo morbido lavorate spolverando di tanto in tanto  sopra un poco di farina.

Avvolgete l’impasto nella pellicola alimentare e fatelo riposare in frigo per almeno un’ora.

Lavate e sbucciate le mele.

Poi tagliatele a dadini e ponetele in una terrina.

Copritele con lo zucchero di canna, aggiungete il succo del limone e la cannella, rigiratele e lasciatele così fino a quando non farete la crostata.

Prendete una teglia apribile di 22 cm di diametro e spalmatela di olio di semi.

Poi tagliate la carta da forno in modo da foderarne il fondo.

Stendete 2/3 di  pasta frolla per uno spessore di due centimetri e con questa foderate la teglia e i bordi.

Versate poi le mele.

Chiudete la crostata con il resto  della pasta frolla.

Spolverate sulla superficie un poco di zucchero di canna.

Infornate a 180°C per 20 minuti a forno ventilato.

Crostata alle mele di nonna paperaultima modifica: 2017-03-11T20:29:09+00:00da cristina-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento