']); _gaq.push(['b._trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://' : 'http://') + 'stats.g.doubleclick.net/dc.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })();

Tiramisù al cioccolato e liquirizia

017

 

Non avevo mai provato a fare il tiramisù al cioccolato e liquirizia, ma avendo una bustina di liquirizia pura e un liquore alla liquirizia, mi è venuta l’idea di fare questo dolce , per me la liquirizia significa infanzia, pomeriggi passati all’oratorio a giocare masticando le strisce nere che mi sporcavano tutto il viso!……

…se anche voi adorate la liquirizia….e volete provare…occorre..

017

 

…per  il pan di spagna, 6 uova,5 cucchiai di farina, 5 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di fecola di patate, una bustina di lievito.

 

Montate gli albumi a neve, sbattete i tuorli con lo zucchero, incorporate un poco alla volta i due composti, versate lentamente la farina e la fecola setacciate, poi la bustina di lievito, infine infornate a 180°C per 35 minuti circa.

 

E’ preferibile fare il pan di spagna in una teglia rettangolare, così sarà più semplice poi tagliarlo a strisce.

 

Il un pentolino sciogliete a bagnomaria 250 gr di cioccolato fondente con 100 ml di panna liquida. Quando il cioccolato fuso sarà tiepido aggiungete un bicchierino di liquore alla liquirizia.

 

Preparate una bagna con 250 ml di acqua e due cucchiai di zucchero, fate bollire la soluzione e aspettate che raffreddi,quindi aggiungete anche qui un bicchierino di liquore alla liquirizia, e 30 gr di pezzetti di liquirizia pura.

 

PicMonkey Collageliquirizia

 

Prendete una teglia di 25 cm di diametro, foderatela con della pellicola alimentare e iniziate a disporre il pan di spagna tagliato a strisce in modo da coprire il fondo.Inumidite con la bagna e coprite con il cioccolato fuso. Iniziate a fare un altro strato di pan di spagna e..ecc..ecc..

 

003

 

Completate con un ultimo strato di pan di spagna, inumidite con la bagna e un poco di liquore, coprite con la pellicola alimentare e mettete il tiramisù al cioccolato e liquirizia in frigo per alcune ore.

 

Riprendete il tiramisù, capovolgetelo delicatamente su di un piatto da portata, togliete la pellicola e copritelo con del cacao amaro

 

Naturalmente se non volete accendere il forno…. ..  per il pan di spagna…..e lo so, fa caldo….allora potete usare i classici savoiardi ..il procedimento è sempre uguale!

 

Tiramisù al cioccolato e liquiriziaultima modifica: 2015-06-16T20:22:14+00:00da cristina-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento